/*

 

L’Azienda

Consulenti di gestione aziendale

La MC Management Consultant si occupa di ascoltare le esigenze di sviluppo del business dei clienti, trasformandole in performance di profitto e di ottimizzazione delle risorse.
Lo studio del fare per produrre

 

Le aree di intervento

       

Cosa ci contraddistingue

   

La nostra filosofia di lavoro: le quattro “C”

La M.C. Management Consultants opera in modo che le Aziende diventino eccellenti. Le Aziende eccellenti investono in

 

C di clienti

 

Un’azienda è vincente quando ama i suoi clienti. Coccolare, affascinare, deliziare, sorprendere, entusiasmare, stregare, emozionare è il linguaggio quotidiano dei collaboratori (non solo di quelli dell’area commerciale). Destinatari di tanta passione: i Clienti. “Azzeccare” il prodotto giusto è importante ma oggi rappresenta un vantaggio neutrale; la vera differenza è “ l’investimento sui clienti (e sui collaboratori) perché sono il più importante patrimonio “. Oggi è necessario avere una nuova visione (un salto di paradigma) nel rapporto col Cliente e cioè diventare un suo “azionista”. Questo significa guardare al futuro insieme al cliente: significa entrare nel suo business, “mettersi” nei suoi panni. Per vincere con lui.

 

C di costi                      

Un’azienda è vincente quando si focalizza sui costi. La loro riduzione impatta sulla sua forza competitiva: il miglioramento della qualità di prodotto, del sistema e della redditività. La delocalizzazione non risolve tutti i problemi, anzi, può crearne di nuovi se non viene ben gestita. La strategia è : “fare bene le cose, la prima volta”, sommata alla “tolleranza zero agli sprechi” (=ridurre ogni forma di spreco, ogni disfunzione nell’impiego delle risorse, non per lavorare di più, ma per lavorare meglio) sommata all’”impresa allargata” (= fornitore come partner, come collaboratore “interno” per il successo…ovunque esso sia localizzato).

 

C di clima

Un’azienda è vincente quando è disposta a scommettere fortemente sull’ “umano” creando così un clima favorevole. Il punto di partenza è la fiducia; avere fiducia nelle persone e metterle al primo posto favorisce la convergenza fra obiettivi personali e quelli dell’impresa e determina sinergie per lo sviluppo ed il successo di tutti. Mettere le persone al primo posto significa scegliere i migliori, dare loro fiducia (e non a metà!), non “omologarli” ai desiderata della direzione, dare loro “carezze” (che non significa necessariamente positive), “ascoltare” i bisogni e investire lo sviluppo della conoscenza (il “brain”), che è un valore strategico per il successo.

 

C di competenze

Un’azienda è vincente quando decide di investire nella ricerca e nella selezione e nella formazione del proprio personale. L’obiettivo finale è il raggiungimento della qualità nella “variabile“ uomo. Ciò è possibile esaminando sistematicamente le competenze dei collaboratori e definendo reali piani formativi in tutte le aree aziendali.