Blog - MARCHE IN DIGITALE

Il più grande calo della portata organica di Facebook che abbiamo mai visto

22 Ott 17 Scritto da  Giulia Roccetti Pubblicato in Social media
Il più grande calo della portata organica di Facebook che abbiamo mai visto

In questi giorni stiamo osservando sempre di più nelle nostre bacheche la sezione Feed Esplora di Facebook scoprendo qui nuovi contenuti. Ma secondo la fonte medium.com in Slovacchia, Sri Lanka, Serbia, Bolivia, Guatemala e Cambogia funziona in modo diverso: tutti i post (organici) delle pagine che seguiamo vengono spostati dalla sezione notizie a Explore Feed . Nella sezione notizie principale ci sono quindi solo amici e post sponsorizzati.

Quindi se accedi a Facebook puoi vedere sono annunci a pagamento o i contenuti dei tuoi amici . Si deve cliccare sul feed esplora per vedere i post da pagine che seguiamo.

Se vuoi che i post della nostra pagina siano visibili nelle bacheche dei nostri fan occorrerà pagare!

Conseguenze?

Le pagine fan stanno subendo già da ora un calo drammatico nella portata organica. Il coinvolgimento di diverse pagine Facebook è sceso giovedì e venerdì per due terzi rispetto ai giorni precedenti.

Sessanta tra le maggiori pagine slovacche hanno ricevuto 4 volte meno interazioni (mi piace, commenti, azioni) dal test. Sembra che l'effetto in Guatemala e in Cambogia sia lo stesso. 

calo facebook

Interazioni su 60 maggiori pagine Facebook dei media slovacche. Facebook sta sperimentando Explore Feed da giovedì. Fonte: CrowdTangle.

Questo è solo un test regionale, ha detto il portavoce di Facebook. Non ha specificato, quando sarà la fine del test.

Naturalmente, ci sono un sacco di bug lungo il percorso….e che Facebook ce la mandi buona!

Stay tuned!

 

 All works

© 2017 - Privacy Policy

Designed by M.C.Marketing e Comunicazione srl

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.