M.C. Management Consultants.

Consulenti di gestione aziendale.

La M.C. Management Consultants si occupa di ascoltare le esigenze di sviluppo del business dei clienti, trasformandole in performance di profitto e di ottimizzazione delle risorse.
Lo studio del fare per produrre.

La nostra filosofia di lavoro: LE QUATTRO C

La M.C. Management Consultants opera in modo che le Aziende diventino eccellenti.
Le Aziende eccellenti investono in:

 
1
Cliente al centro

C di Clienti

Un’azienda è vincente quando ama i suoi clienti. Coccolare, affascinare, deliziare, sorprendere, entusiasmare, stregare, emozionare è il linguaggio quotidiano dei collaboratori (non solo di quelli dell’area commerciale). Destinatari di tanta passione: i Clienti. “Azzeccare” il prodotto giusto è importante ma oggi rappresenta un vantaggio neutrale; la vera differenza è “l’investimento sui clienti (e sui collaboratori) perché sono il più importante patrimonio “. Oggi è necessario avere una nuova visione (un salto di paradigma) nel rapporto col Cliente e cioè diventare un suo “azionista”. Questo significa guardare al futuro insieme al cliente: significa entrare nel suo business, “mettersi” nei suoi panni. Per vincere con lui.
2
Costi bassi

C di Costi

Un’azienda è vincente quando si focalizza sui costi. La loro riduzione impatta sulla sua forza competitiva: il miglioramento della qualità di prodotto, del sistema e della redditività. La delocalizzazione non risolve tutti i problemi, anzi, può crearne di nuovi se non viene ben gestita. La strategia è: “fare bene le cose, la prima volta”, sommata alla “tolleranza zero agli sprechi” (ridurre ogni forma di spreco, ogni disfunzione nell’impiego delle risorse, non per lavorare di più, ma per lavorare meglio) sommata all’”impresa allargata” (fornitore come partner, come collaboratore “interno” per il successo… ovunque esso sia localizzato).
3
Clima aziendale

C di Clima

Un’azienda è vincente quando è disposta a scommettere fortemente sull’“umano” creando così un clima favorevole. Il punto di partenza è la fiducia; avere fiducia nelle persone e metterle al primo posto favorisce la convergenza fra obiettivi personali e quelli dell’impresa e determina sinergie per lo sviluppo ed il successo di tutti. Mettere le persone al primo posto significa scegliere i migliori, dare loro fiducia (e non a metà!), non “omologarli” ai desiderata della direzione, dare loro “carezze” (che non significa necessariamente positive), “ascoltare” i bisogni e investire lo sviluppo della conoscenza (il “brain”), che è un valore strategico per il successo.
4
Competenze aggiornate

C di Competenze

Un’azienda è vincente quando decide di investire nella ricerca, nella selezione e nella formazione del proprio personale. L’obiettivo finale è il raggiungimento della qualità nella “variabile“ uomo. Ciò è possibile esaminando sistematicamente le competenze dei collaboratori e definendo reali piani formativi in tutte le aree aziendali.