BRAND REPUTATION.

Personal Branding / Social Media / Analisi Benchmarking

Cosa ci differenzia da un nostro competitor? Conta di più oggi essere bravi o comunicare quanto si è bravi? Perché tra tanti dovrei scegliere proprio te?

Definire i propri punti di forza che ci rendono unici rispetto ai nostri concorrenti e comunicare questi plus in maniera efficace e al giusto target vuol dire fare Personal Branding. Nel caso rappresentiamo un’azienda o siamo noi stessi il Brand da promuovere, l’obiettivo è quello di definire:

I motivi per sceglierci

perché

I motivi per cui i nostri potenziali clienti dovrebbero sceglierci.
Cosa ci distingue

COME

Le nostre caratteristiche. Cosa ci distingue dagli altri.
Quali strumenti

CHE COSA

Quali strumenti abbiamo per differenziarci dai nostri competitors.

Personal Branding vuol dire farsi "comprare" in anticipo, attrarre più opportunità in linea con ciò che noi proponiamo. Ovviamente fare Branding di sé stesso e della propria Azienda è molto diverso da "vendere meglio se stessi", dando un’immagine falsa di sé o facendo percepire un valore aggiunto che in realtà non c’è. Questi concetti valgono sia per i professionisti, sia per le Aziende B2C, sia per le Aziende B2B.